Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

HOMEHOME

5794m
... ma saremo sempre noi: da lunedì prossimo, 28 settembre, venite a trovarci sul nuovo sito! Intanto oggi anticipiamo alcune utili informazioni

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Con la pubblicazione dell’atteso decreto, la riforma del 5 per mille è completa. L'elenco degli ETS sarà tenuto dal Ministero del Lavoro attraverso il Runts. Per le altre categorie sarà tutto sotto il controllo dei ministeri competenti a seconda dei destinatari. Agli elenchi delle Asd provvederà il CONI.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Nel bel mezzo di agosto una normativa volta a incentivare il reperimento di sponsorizzazioni in favore dello sport ha riacceso gli animi e gli interessi degli operatori sportivi in vista dell’auspicata e tanto attesa ripresa delle attività con particolare riferimento a quelle agonistiche.

Continua ...

 

32m_113
Alla Conferenza Stato-Regioni c’è l’accordo. Il decreto ministeriale che regolerà il RUNTS è ad un passo dalla pubblicazione.

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
In una a.s.d. regolarmente iscritta al CONI si tengono corsi di ginnastica ritmica per bambini e bambine. Trattandosi di minorenni e, essendoci la possibilità che l’istruttrice debba anche avvicinarsi e toccare i bambini o le bambini per aiutarli nei movimenti, quali norme anticovid si debbono o tenere? Fermo restando le distanze di sicurezza l’igienizzazione di ogni cosa toccata ecc., è sufficiente che l’istruttrice tenga la mascherina e provveda a igienizzarsi ogni volta le mani, o è necessario adottare ulteriori accorgimenti?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiede, anche alla luce della Circolare 18/E dell'Agenzia delle Entrate e dei diversi interventi pubblicati su questo sito, se vi sia una "posizione ufficiale" di Fiscosport in merito alla possibilità o no di considerare decommercializzati i corrispettivi pagati da un socio e incassati da una a.s.d. al di fuori della partecipazione a competizioni e dell'attività didattica.

Continua ...

 

 

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 30 settembre 2019. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E). Tra le varie scadenze si segnala la c.d. REMISSIONE IN BONIS applicabile alle inadempienze dei termini relativi al 5 PER MILLE.

Continua ...

 

 

14m_la-redazione
... e con essa gli articoli di approfondimento, le risposte ai quesiti e le news con i quali Fiscosport accompagnerà, coadiuvandoli in questo non facile momento, i dirigenti e i consulenti delle società e associazioni sportive alle prese con la riapertura delle attività.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Con la ripresa delle attività sportive si affacciano tanti dubbi legati anche all'interpretazione delle numerose e a volte articolate ordinanze regionali che, a fianco di linee guida e protocolli, stanno consentendo la ripresa degli sport di contatto e di squadra.

Continua ...

 

5777m
L’imminente inizio della stagione 2020/2021 richiede di fare il punto sulla situazione, in mezzo a mille dubbi e pochissime certezze … una delle quali, positiva e molto importante, proprio dell'ultima ora!

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Un'associazione di nuova costituzione si è recata presso un ufficio dell'agenzia delle entrate per la registrazione di atto costitutivo e statuto e nonostante sia stato specificato nell'atto la richiesta di esenzione dell'imposta di bollo, l'ufficio dell'agenzia ha richiesto il pagamento di tale imposta senza motivare la richiesta. Si chiede se questa procedura sia corretta.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
A proposito della possibilità per le a.d.s. di usufruire del c.d. "superbonus 110%", di cui è stata data notizia su queste pagine, è corretto affermare che le spese sostenute per ristrutturare/ampliare un edificio da destinare a spogliatoio per disabili e partecipanti alla scuola vela possano godere di questo beneficio? Se applicabile, è possibile cedere il beneficio a un Istituto di credito, a Enti o Società commerciali?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
L'art. 216 del "Decreto Rilancio" prevede che la richiesta scritta da parte di un iscritto/atleta alla società sportiva per il rimborso dell'abbonamento non goduto vada presentata entro trenta giorni; si chiede conferma che i 30 giorni decorrano dalla data di conversione in legge del Decreto, cioè dal 17 luglio, e che pertanto gli impianti sportivi, ad oggi 26 agosto, se non hanno ancora ricevuto alcuna comunicazione con email o con raccomandata dagli iscritti potrebbero anche esimersi dal dare voucher. Si chiede inoltre se sia rimasto tutto invariato, e cioè che il gestore può proporre o il rimborso in termini economici o un voucher dello stesso valore da utilizzare senza alcuna condizione ed entro un anno all’interno della stessa struttura.

Continua ...

 

18m_le-pillole-di-fiscosport
Si è aperta l'8 settembre - e resta disponibile fino al 15 settembre - la possibilità per i collaboratori sportivi di richiedere il bonus di 600 euro per il mese di giugno. Coloro che hanno ricevuto il bonus relativo ai mesi precedenti non devono rinnovare la domanda.

Continua ...

 

18m_le-pillole-di-fiscosport
È online il decreto che autorizza chi ha effettuato erogazioni liberali in denaro per la realizzazione e/o interventi su impianti sportivi pubblici a usufruire dello Sport Bonus previsto dalla legge n. 160/2019.

Continua ...

 


1 2 3 ... 154 Next » (1-20/3075)


a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2020

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

 

E le tariffe 2020 sono rimaste invariate!

 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

.

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.